Marzo 2016

Papa Francesco ha ricevuto frère Alois

Immagine © Osservatore Romano

Nella mattinata di giovedì 3 marzo, Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata il priore della comunità di Taizé, frère Alois, che si trova a Roma per alcuni giorni. Tra gli argomenti che hanno evocato, l’accoglienza dei giovani a Taizé, gli incontri internazionali organizzati dalla comunità, la ricerca della comunione tra le Chiese cristiane.


Nel contesto dell’anno giubilare della misericordia, i fratelli di Taizé animano durante la Quaresima due preghiere quotidiane nella chiesa di San Giovanni dei Fiorentini, che si trova nelle vicinanze della basilica di San Pietro.

Martedì sera, 1° marzo, frère Alois ha tenuto una conferenza presso l’Università Gregoriana di Roma su “il cammino di comunione seguito a Taizé”. Il testo di questa conferenza alla Gregoriana è stato pubblicato dall’Osservatore Romano in data 3 marzo 2016.

Anche il quotidiano Avvenire ha pubblicato qualche giorno fa un articolo di frère Alois, pubblicato in diversi giornali europei, sul tema dell’accoglienza dei rifugiati e dei migranti, con il titolo : “Via la paura dell’altro”.

Printed from: http://www.taize.fr/it_article20359.html - 20 November 2017
Copyright © 2017 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France