Papa Francesco ha ricevuto frère Alois

Lunedì 12 marzo, il priore della comunità di Taizé, frère Alois, è stato ricevuto in udienza privata da papa Francesco. Come ogni anno ha voluto recarsi a Roma per informare il Papa circa le iniziative prese dalla comunità nel suo cammino ecumenico e rispetto all’ accoglienza dei giovani. Si è fatto portavoce dei giovani di numerosi paesi ringraziando il Papa per il modo così pastorale con cui vive il suo ministero di pastore universale.

Gli ha parlato dei prossimi incontri di giovani organizzati dalla comunità a Lviv (Ucraina) in aprile, a Hong Kong in agosto e del prossimo incontro europeo alla fine di questo anno a Madrid. Frère Alois ha ricordato anche l’accoglienza dei rifugiati di cui la comunità si fa carico già da molto tempo e che si è ulteriormente ampliata in questi anni.



 [1]

[1Photo (C) Vatican Media-Foto

Printed from: http://www.taize.fr/it_article23706.html - 22 May 2018
Copyright © 2018 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France