Cina

Taizé fa stampare un milione di Bibbie in Cina

JPEG - 16.6 Kb

Qual è il progetto?

All’incontro europeo che ha riunito 40 000 giovani a Bruxelles a fine dicembre 2008, frère Alois ha annunciato che, rispondendo ai bisogni dei cristiani della Cina, la comunità di Taizé avrebbe fatto stampare in Cina un milione di Bibbie: 200 000 Bibbie complete e 800 000 copie del Nuovo Testamento coi Salmi e Qoelet per farle distribuire attraverso il paese.

Frère Alois disse: "La Parola di Dio ci unisce al di là delle divisioni. Ci avvicina anche, al di là delle frontiere, a coloro i quali sono lontani da noi. Ci rallegriamo di potere dare un segno concreto di questa unità coi cristiani della Cina."

Di quale traduzione si tratta?

Si tratta della Traduzione francescana dello Studium Biblicum (Sigao, di Hong Kong,). Questa versione è accettata ufficialmente ed è utilizzata da tutta la chiesa cattolica in Cina continentale, a Hong Kong come a Taiwan, completa di un’introduzione per ogni libro e di note esplicative, aiuta il lettore ad entrare nel mondo della Bibbia ed a comprenderne il senso.

JPEG - 24.4 Kb

Formato : 215 x 145 mm

2064 pagine (Bibbia completa, o 720 pagine) Nuovo Testamento con Salmi e Qoelet, in versione di scrittura orizzontale, più accessibile, soprattutto per i giovani. Caratteri abbastanza grossi per facilitarne la lettura.
La communauté de Taizé soutiendra aussi le travail biblique de l’Église protestante en Chine.

Quale è tipografia?

La Bibbia è stampata da Amity Printing Company, a Nanjing, capitale della provincia di Jiangsu, a nord di Shanghai. È una delle più grandi tipografie bibliche: decine di paesi e di società bibliche vi fanno stampare le Bibbie. Ha stampato già 60 milioni di copie per la Cina e per l’esportazione.

Come avverrà la distribuzione?

Queste Bibbie sono distribuite a 97 diocesi, anche tramite i seminari e le congregazioni religiose, ecc.

Qual è il costo?

Ogni Nuovo Testamento costa circa 1,50 Euro, 2 USD, ed ogni Bibbia completa circa 3 Euro, 4 USD. L’imballaggio e le spese di trasporto non sono comprese in questo prezzo. Una parte della carta è offerta dall’alleanza biblica universale.

JPEG - 23.3 Kb

Qual è il significato di questo progetto?

In Cina, i responsabili delle Chiese incoraggiano la lettura della Bibbia, in particolare i giovani ed i catecumeni. Attraverso questo dono, Taizé vuole sostenere questo sforzo pastorale. In aggiunta, chi riceverà una Bibbia sarà invitato a leggerla ed a condividerla con altri.

Questo progetto di Taizé ha dei precedenti?

Non è la prima volta che, in circostanze particolari, Taizé sostiene una diffusione della Bibbia. Durante il Concilio Vaticano II, i vescovi latino-americani chiesero a frère Roger di inviare in America latina un milione di copie del Nuovo Testamento in spagnolo e 500 000 in portoghese. Nel 1989, Taizé ha fatto stampare un milione di copie del Nuovo Testamento in russo per la chiesa ortodossa russa.

A che punto è il progetto?

A Pasqua 2009, frère Alois ha annunciato che le prime 100 000 copie del Nuovo Testamento erano stampate e cominciavano ad essere distribuite. La stampa continuerà lungo l’anno.

Come aiutare?

Per ben realizzare questo progetto, Taizé ha bisogno di aiuto finanziario. Singole persone o dei gruppi possono partecipare a questo progetto facendo un versamento sul conto: Operazione Speranza, IBAN,: FR76 30003 01212 00037260029 02; SWIFT: SOGEFRPP.

JPEG - 28.5 Kb

Altre domande e risposte

È possibile stampare la Bibbia in Cina?

Sì. Per ciò, occorre un’autorizzazione il governo. Le Chiese in Cina chiedono ogni anno l’autorizzazione per stampare un certo numero di Bibbie.

Ogni Bibbia distribuita in Cina dovuta essere stampata in Cina e non importata. Amity Printing Company a Nanjing ha per prima vocazione la stampa della Bibbia per la Cina.

Si dice che la Bibbia sia vitata in Cina

Si legge sulla stampa che alcune Bibbie siano state confiscate alla dogana. Sì, è, difatti, vietato di importare la Bibbia. Uno straniero può portare una Bibbia per il suo uso personale, ma non può portarla per distribuirla. Invece, se la Bibbia è stampata in Cina, non c’è problema. Stampata legalmente a Nanjing, la Bibbia finanziata da Taizé non rischia di essere confiscata.

Printed from: http://www.taize.fr/it_article8863.html - 20 November 2019
Copyright © 2019 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France