TAIZÉ

Incontro europeo di Torino

Informazioni per i partecipanti iscritti

 
Queste informazioni sono riservate alle persone che si sono già iscritte all’incontro.

Vi state preparando a venire all’Incontro europeo di Torino. Non vediamo l’ora di vedervi. Le parrocchie e la gente della città si sono impegnate molto per preparare un’accoglienza calorosa per tutti.

Ecco alcuni dettagli pratici relativi all’incontro: alcune informazioni riguardano solo i gruppi che viaggiano insieme, altre riguardano tutti i partecipanti, quindi vi preghiamo di leggere tutto con attenzione. Ogni dettaglio è importante e contribuirà a far sì che tutto si svolga senza intoppi, soprattutto al vostro arrivo. Se siete responsabili di un gruppo, vi preghiamo di trasmettere le informazioni a ciascun membro del gruppo.

Non dimenticate

- Il passaporto o la carta d’identità e una sua fotocopia. Lasciate la fotocopia nel luogo dove alloggiate.
- I giovani di età inferiore ai 18 anni devono portare con sé il consenso scritto dei genitori (si prega di utilizzare questo modulo), che consente loro di partecipare all’incontro sotto la responsabilità di un accompagnatore adulto.
- se volete regalare qualcosa alle persone che vi ospitano, portate con voi dei piccoli doni che rappresentano la vostra regione o il vostro Paese.
- un sacco a pelo e un materassino per poter dormire sul pavimento.
- un cucchiaio per i pasti e una tazza o una ciotola.
- un piccolo tappetino o cuscino per sedersi a terra durante le preghiere e gli incontri.
- il modulo di partecipazione, con il codice di iscrizione compilato. Lo consegnerete presso la parrocchia che vi accoglie.
- verificare la validità della propria assicurazione sanitaria e di responsabilità civile prima di partire e portare con sé i documenti necessari. I cittadini dell’Unione Europea devono portare con sé la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM).
- strumenti musicali...

All’accoglienza

Al momento dell’accoglienza, vi verrà richiesto il codice di registrazione.

Al vostro arrivo riceverete il programma dell’incontro, un itinerario che vi indicherà come raggiungere il luogo in cui alloggerete, un badge che vi darà accesso ai pasti e ad altri eventi e un biglietto di trasporto. Tenete sempre con voi questi diversi oggetti durante l’incontro.

5 luglio (gli aiutanti che arrivano prima))

Coloro che arriveranno il 5 luglio (solo giovani adulti di età compresa tra i 18 e i 35 anni) saranno assegnati alle seguenti squadre (i gruppi più numerosi che arrivano insieme dovranno dividersi):
- squadre di lavoro pratico (distribuzione dei pasti, accoglienza nelle chiese, trasporti pubblici, ecc.)
- imparare i canti per sostenere il canto durante le preghiere comuni (coro e orchestra)
- accogliere le persone che arrivano il 7 luglio
- aiutare nelle parrocchie ospitanti

A partire dall’8 luglio, il vostro lavoro normalmente vi consentirà di partecipare al programma nella parrocchia ospitante a cui siete stati assegnati.

Dopo essere stati accolti, i partecipanti seguono il loro itinerario fino alla parrocchia ospitante designata per ricevere l’alloggio. Consegnare in parrocchia il "modulo del partecipante" (compilato al punto di accoglienza). Quindi ci si reca alla Chiesa di San Dalmazzo per i lavori, il pasto serale e la preghiera.

7 luglio

All’arrivo verrà illustrato il programma: Preghiera del mattino, incontri in piccoli gruppi nelle parrocchie; preghiera di mezzogiorno nel Tempio Valdese e nella Chiesa di San Giovanni Evangelista. Pomeriggio: visite e riflessioni in diversi luoghi del centro città. Preghiera serale a San Filippo Neri. Sabato: festa delle nazioni alle 18.30 e pellegrinaggio notturno dopo la preghiera serale, con la possibilità di un momento di preghiera contemplativa davanti alla Santa Sindone.

Ad alcuni partecipanti può essere chiesto di unirsi alle squadre di lavoro o al gruppo del coro, se necessario.

Dopo essere stati accolti, i partecipanti seguono il loro itinerario fino alla parrocchia ospitante designata per ricevere l’alloggio. Consegnare in parrocchia il "modulo del partecipante" (compilato al punto di accoglienza). Alle 19:00 ci si reca in facoltà teologica per il pasto serale, seguito dalla preghiera della sera in San Filippo Neri alle 21:00.

Alloggio

All’arrivo, i gruppi numerosi saranno divisi tra diverse parrocchie. Molti partecipanti saranno accolti in famiglia, ma potrebbero esserci anche alloggi collettivi. La sistemazione vi sarà assegnata dall’équipe della parrocchia locale ospitante. Vi preghiamo di accettare ciò che vi viene offerto. I padroni di casa accolgono i partecipanti all’incontro europeo senza aspettarsi nulla in cambio. Siate pronti a dividervi per essere accolti in coppia o anche da soli. Accettate anche che i vostri ospiti accolgano sia ragazzi che ragazze.

Contributo alle spese

Per i giovani (IT) 70 euro
Per gli adulti 110 euro, a meno che non accompagnino un gruppo, nel qual caso possono eventualmente dare lo stesso contributo dei giovani.

Per noi, il modo più semplice per dare il vostro contributo è la carta di credito, attraverso la vostra registrazione online. Ci è di grande aiuto se potete inviare il vostro contributo in questo modo. Ma sappiate che non possiamo effettuare rimborsi.

Se è veramente necessario, il contributo può essere dato anche nel punto di accoglienza: in questo caso, vi preghiamo di preparare in anticipo l’importo esatto (solo in banconote e solo in euro).

Se avete bisogno di una ricevuta, è essenziale che ce lo comunichiate al momento del contributo.

Festa delle nazioni

Sabato sera alle ore 18.30 ci sarà un momento di condivisione fra i popoli—un canto, una danza o altra cosa gioiosa. Sarebbe buono si ogni gruppo potrebbe già preparare qualcosa tipica della loro cultura per presentare agli altri.

In città

Per testimoniare in modo positivo la propria presenza in città, si prega di evitare comportamenti esagerati (bandiere, cappelli strani, ecc.) che potrebbero non riflettere lo spirito del pellegrinaggio e rischiare di essere malvisti.

Per sicurezza, non andate in giro da soli. Cercate di stare sempre in un piccolo gruppo o almeno con un’altra persona.

In una grande città, possono esserci sette o altri gruppi che vogliono approfittare della presenza di molti giovani per cercare di reclutare adepti. Possono distribuire volantini sui mezzi di trasporto pubblico o nei pressi dei luoghi di ritrovo. Alcuni di questi gruppi possono essere pericolosi, è meglio rimanere vigili e non accettare i loro inviti. Fate attenzione anche ai membri del vostro gruppo che, ingenuamente, potrebbero non sapere come affrontare queste situazioni.

Se vi accorgete che una persona ha subito una qualsiasi forma di abuso, in particolare se ha meno di 18 anni, contattate un responsabile per le questioni di tutela al numero (+39) 375 571 9632. Si tratta di un numero dedicato specificamente a queste domande. Qualsiasi altra richiesta o commento deve essere fatta al numero di telefono centrale dell’incontro. Se siete già tornati a casa, scrivete a: protection taize.fr. Potete anche contattare qualsiasi gruppo di sostegno alle vittime.

Numero di telefono centrale per l’incontro

Per tutte le informazioni e le emergenze durante l’incontro:

(+39) 011 429 9263

Questo numero sarà attivo 24 ore su 24 durante l’incontro.

Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2022