Preghiera di frère Alois per il popolo della Siria e per la pace nel mondo

Sabato 7 settembre, credenti di altre religioni e tutti coloro che cercano la pace erano invitati da papa Francesco ad una giornata di digiuno e di preghiera per il popolo della Siria e per la pace nel mondo. A Taizé, i fratelli della comunità ed i 1500 partecipanti alla settimana di incontro si sono uniti a loro con un pasto frugale il mezzogiorno di sabato ed una veglia di preghiera il sabato sera, vicini in particolare a tutti coloro che soffrono per la violenza in Siria ed in altre parti della terra.
Dio d’amore, siamo sconcertati dalle violenze in Siria ed in altre parti del mondo. Allora ci volgiamo verso di te; non lasciare che ci abbandoniamo allo scoraggiamento. Tu ci fai comprendere che la nostra preghiera e la nostra compassione hanno un valore. Stai accanto a coloro che soffrono e manda il tuo Spirito Santo perché ispiri ad ogni essere umano gesti di pace.

Printed from: http://www.taize.fr/it_article15856.html - 15 August 2020
Copyright © 2020 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France