Il prossimo incontro europeo si svolgerà in Italia, a Torino

A Breslavia, dove il 42° incontro europeo annuale della Comunità di Taizé riunisce 15.000 giovani di tutto il continente, il priore di Taizé, frère Alois, ha annunciato che il prossimo incontro europeo dei giovani si terrà a Torino, Italia, dal 28 dicembre 2020 al 1° gennaio 2021.

L’arcivescovo di Torino, S.E. Mons. Cesare Nosiglia, che è stato all’origine dell’invito insieme con altri responsabili cristiani della città, è venuto appositamente a Breslavia per essere presente all’annuncio. La sua reazione è stata la seguente: “L’annuncio da parte di frère Alois di Torino come prossima tappa del «pellegrinaggio di fiducia sulla terra» ci riempie il cuore di gioia e di commozione. A frère Alois e alla Comunità di Taizé esprimo la gratitudine più sincera, a nome dell’intera Arcidiocesi di Torino e di tutte le Confessioni Cristiane presenti nel nostro territorio. È per noi un annuncio importante, che rappresenta la conferma di un legame forte, ma anche, nello stesso tempo, il frutto di un lungo cammino di amicizia con la Comunità di Taizé”.

È la prima volta che si tiene un incontro europeo in questa città, ma sarà il settimo incontro in Italia, dopo Roma (1980, 1982, 1987 e 2012) e Milano (1998 e 2005).

Printed from: http://www.taize.fr/it_article27120.html - 23 February 2020
Copyright © 2020 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France