Protezione delle persone a Taizé

Questioni di sicurezza

• A Taizé, seguendo le misure di sicurezza adottate dal governo francese per i luoghi di raduno, potranno essere presenti polizia o militari.

• Un frère di Taizé è regolarmente in contatto con le autorità locali per le questioni concernenti la sicurezza.

• Ogni bagaglio deve essere etichettato e non va mai lasciato incustodito in luoghi aperti.

• I partecipanti agli incontri non devono portare borse o zaini nella chiesa. Un’equipe di giovani sta alle porte per assicurare che queste indicazioni vengano seguite.

• I partecipanti agli incontri non devono andare in giro soli su sentieri isolati fuori Taizé.

•In diversi punti a Taizé si trovano cartelli indicanti le procedure in caso di :
- attacco terroristico
- incendio
- aggressioni personali

• I responsabili dei gruppi hanno la responsabilità della buona condotta dei membri del loro gruppo e sono tenuti a rispettare le istruzioni circa la sicurezza fornite prima dell’arrivo e all’arrivo.

• C’è la possibilità di usufruire di un luogo sicuro dove depositare oggetti di valore.

• Gli oggetti di valore (denaro, documenti), fotocamere, cellulari o altri dispositivi elettronici non devono essere lasciati incustoditi nelle tende, in altre sistemazioni o nelle auto, neppure mentre sono in carica.

• Durante il giorno un gruppo di volontari, in collaborazione con i frères, è presente per aiutare a mantenere l’ordine e la tranquillità di ciascuno. Questi volontari ricevono un’adeguata formazione per il loro servizio.

• Dopo la preghiera della sera un gruppo di volontari, in collaborazione con i frères, aiuta a mantenere il silenzio e l’ordine attorno agli alloggi. Questi volontari ricevono un’adeguata formazione per il loro servizio.

Printed from: https://www.taize.fr/it_article28117.html - 28 November 2021
Copyright © 2021 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France