Frère Alois ricevuto in udienza da Papa Francesco

Questo giovedì, 25 giugno, il priore di Taizé, frère Alois, è stato ricevuto in udienza privata da Papa Francesco in Vaticano. L’udienza, prevista per fine marzo, era stata rinviata a causa dell’attuale pandemia.

Durante questo colloquio di mezz’ora, frère Alois ha potuto condividere con lui le notizie recenti di Taizé, in particolare le ultime tappe del pellegrinaggio di fiducia sulla terra e la recente ripresa dell’accoglienza dei giovani a Taizé dopo il periodo di blocco. Gli ha spiegato come l’enciclica Laudato Si ’ stimoli la ricerca nella comunità e ha anche parlato del lavoro sulla protezione delle persone e dell’accoglienza dei rifugiati a Taizé.

Frère Alois ha aggiunto: « Sono particolarmente colpito dall’accoglienza cordiale e fraterna di Papa Francesco. A Taizé, ci sentiamo molto vicini al suo ministero e volevo dirgli quanto preghiamo per lui. »


Foto : tutti i diritti riservati

Printed from: http://www.taize.fr/it_article28403.html - 28 January 2021
Copyright © 2021 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France