Frère Alois ricevuto da Papa Francesco in udienza privata

Giovedì 25 marzo, frère Alois, priore di Taizé, è stato ricevuto come ogni anno in udienza privata da Papa Francesco.

Frère Alois ha detto a Papa Francesco quanto il suo recente viaggio in Iraq sia stato seguito con attenzione a Taizé. Lo ha ringraziato per la sua recente enciclica Fratelli tutti sull’amicizia fraterna e sociale. Hanno parlato anche della vita a Taizé in questo periodo di pandemia, di ricominciare ad accogliere i giovani e dell’incontro europeo che si spera si terrà a Torino alla fine dell’anno.

A causa della situazione sanitaria, frère Alois questa volta ha fatto un soggiorno molto breve a Roma, senza fare altri incontri come al solito.

JPEG - 72.2 Kb
(c) L’Osservatore Romano

Printed from: https://www.taize.fr/it_article30651.html - 6 December 2021
Copyright © 2021 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France