Preghiera per la pace in Ucraina

Mercoledì 2 marzo

In comunione con l’iniziativa di digiuno e preghiera proposta da Papa Francesco, la comunità si unirà alla preghiera per la pace in Ucraina mercoledì 2 marzo.


Sabato 26 febbraio

Ieri sera, la vigilia di preghiera per la pace in Ucraina è stata segnata da un lungo periodo di silenzio, introdotto dalla seguente preghiera detta da frère Alois:

Cristo risorto, rimanendo in silenzio davanti a te, eleviamo questa ardente preghiera: che il fuoco delle armi cessi sulla terra d’Ucraina! Accogli nel tuo amore coloro che muoiono per la violenza e la guerra, consola le famiglie in lutto, sostieni coloro che hanno dovuto prendere la strada dell’esodo. Di fronte a una sofferenza incomprensibile, crediamo comunque che le tue parole d’amore e di pace non passeranno mai. Hai dato la tua vita sulla croce e ci hai aperto un futuro, anche oltre la morte. Perciò ti imploriamo: donaci la tua pace. Tu sei la nostra speranza.

Alla fine del tempo di silenzio, il canto Laudate omnes gentes è stato ripreso da tutti in lingua ucraina: "Славіте всі народи / Slavite vsi narody".


Giovedì 24 febbraio

Di fronte agli atti di guerra in Ucraina, frère Alois ha detto la seguente preghiera durante la preghiera di mezzogiorno a Taizé, giovedì:

Dio dell’amore, siamo sconcertati dalla violenza nel nostro mondo, e specialmente ora dagli atti di guerra in Ucraina. Permettici di essere solidali con coloro che soffrono e che vivono oggi nella paura e nell’ansia. Sostieni la speranza di tutti coloro che, in questa amata parte del mondo, cercano giustizia e pace. Manda lo Spirito Santo, lo Spirito di pace, a ispirare i capi delle nazioni e tutti gli esseri umani.

Questo venerdì alle 20 (ora di Parigi), i fratelli e tutti i giovani presenti a Taizé pregheranno in silenzio per la pace. Coloro che desiderano partecipare a questa preghiera potranno unirsi grazie alla trasmissione in diretta.


Preghiera comune all’incontro di Taizé a Lviv, 30 aprile 2018

Printed from: https://www.taize.fr/it_article33433.html - 3 February 2023
Copyright © 2023 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France