Un incontro a Taizé

Dal 10 al 12 luglio, su invito della Comunità di Taizé, si sono riuniti i rappresentanti di diversi servizi nazionali di pastorale giovanile e di movimenti cattolici impegnati nell’ecumenismo, oltre a cristiani protestanti e anglicani. Le discussioni sono state incentrate sulla domanda: come rendere il processo sinodale in corso nella Chiesa cattolica un momento forte nella ricerca dell’unità tra i cristiani e l’intera famiglia umana, e come incoraggiare il coinvolgimento dei giovani in questo processo?

I relatori erano Suor Nathalie Becquart, xmcj, della Segreteria del Sinodo, il Rev.do Padre Hyacinthe Destivelle, op, del Dicastero per la promozione dell’unità dei cristiani, il Rev.do João Chagas, del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita, e Fratello Alois, priore di Taizé. Questi giorni hanno permesso di camminare insieme in una grande diversità e nella speranza dell’unità.

Printed from: https://www.taize.fr/it_article34288.html - 3 December 2022
Copyright © 2022 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France