Frère Alois ricevuto in udienza da Papa Francesco

A pochi giorni dal decimo anniversario del suo pontificato, Papa Francesco ha ricevuto frère Alois in udienza privata giovedì mattina, 9 marzo, nel Palazzo Apostolico. Hanno parlato in particolare della preparazione dell’evento "Together | Raduno del popolo di Dio" che si terrà il 30 settembre a Roma [http://www.together2023.net], alla vigilia dell’assemblea sinodale della Chiesa cattolica.

Il prossimo passo nella preparazione di questo evento ecumenico senza precedenti, che già coinvolge una sessantina di partner di varie confessioni, si svolgerà dal 12 al 15 marzo a Roma. Annunciando l’evento il 15 gennaio, Papa Francesco ha invitato "i fratelli e le sorelle di tutte le confessioni cristiane a partecipare a questo ’raduno del popolo di Dio’" (testo completo su https://www.taize.fr/ it_article354... [https://www.taize.fr/ it_article35470.html]).

Prima di arrivare a Roma, lunedì 6 marzo a Gineva frère Alois ha incontrato il Segretario generale del Consiglio mondiale delle Chiese, il pastore Jerry Pillay, e il Segretario generale della Federazione luterana mondiale, la pastora Anne Burghardt. Era accompagnato da una sessantina di giovani che attualmente volontari a Taizé.

Questo venerdì sera, 12 marzo, frère Alois interverrà a Francoforte alla quinta e ultima assemblea del Cammino Sinodale in Germania, per una meditazione che gli darà l’opportunità di sottolineare la dimensione spirituale del processo sinodale.

Contatto stampa

Per maggiori informazioni sull’evento Together scrivete a media together2023.net.
Per maggiori informazioni sulla Comunità di Taizé scrivete a media taize.fr.


Photo (C) Vatican Media

Printed from: https://www.taize.fr/it_article35743.html - 23 February 2024
Copyright © 2024 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France