Paesi Bassi

«Quattro libertà» a Middelburg

Sabato 13 maggio, giovani di tutte le regioni dei Paesi Bassi si sono riuniti per la giornata nella città di Middelburg. Questa giornata comprendeva una preghiera comune, il pranzo consumato insieme e la possibilità di scoprire le radici spirituali di Middelburg. Alle ore 17.00, c’è stata una preghiera comune nella Nieuwe Kerk con frère Alois e diversi fratelli della comunità venuti apposta per quel giorno. C’era stata al mattino la consegna delle Quattro medaglie della libertà Franklin D. Roosevelt 2006. «I membri del giurì di questa distinzione considerano che la comunità di Taizé illustri l’impegno per la libertà di religione e di coscienza che il Presidente Roosevelt dichiarava essere una condizione essenziale per un mondo migliore… Noi sottolineiamo la vita straordinaria del vostro fondatore, Frère Roger… La sua convinzione che Dio è unito ad ogni essere umano senza eccezione e che il valore profondo del Vangelo è manifestato con la bontà del cuore, è un messaggio che nessuno dovrebbe dimenticare». Gli altri destinatari di questa distinzione nel 2006 sono il Dr. Mohamed El Baradei, d’Egitto, Direttore generale dell’A.I.E.A. «per il suo ruolo pioniere nello sviluppo dei meccanismi di governo internazionale per il controllo e la limitazione delle armi nucleari»; lo scrittore Carlos Fuentes, del Messico, « innanzitutto un difensore ardente del diritto alla libertà d’espressione»; Muhammad Yunus, del Bangladesh, «il cui ruolo dirigente nella fondazione della Banca Grameen e la propagazione del micro-credito ha permesso una vita migliore a milioni di persone nei paesi in via di sviluppo» (liberarsi dalla miseria); e Aung San Suu Kyi, del Myanmar, «che ha mantenuta viva la speranza della libertà, della giustizia e della democrazia per il suo popolo» (liberarsi dalla paura).

Printed from: http://www.taize.fr/it_article3716.html - 21 October 2019
Copyright © 2019 - Ateliers et Presses de Taizé, Taizé Community, 71250 France